Visualizzazione di 1-12 di 347 risultati

I sandali sono un tipo di calzatura aperta che copre solo la parte inferiore del piede, lasciando la maggior parte del piede esposto. Solitamente hanno una suola piatta o leggermente sollevata e una serie di cinghie o fasce che circondano il piede per tenerlo in posizione. Possono essere realizzati in vari materiali, come cuoio, tessuto o gomma, e possono essere utilizzati sia per scopi pratici che estetici. Spesso vengono indossati in estate o in climi caldi, ma possono essere utilizzati in qualsiasi momento dell’anno.

Ci sono molti tipi diversi di sandali disponibili, ma ecco alcuni esempi comuni:

Infradito: i più semplici e comuni, composti da una singola cinghia che attraversa la base del piede e una piccola cinghia tra le dita.
Con cinturino alla caviglia: questi hanno una cinghia che circonda la caviglia per mantenerli in posizione.
Con zeppa: hanno una suola spessa e una zeppa sotto il tallone, creando un aspetto più elevato rispetto ai sandali piatti.
Gladiatore: hanno molte cinghie o fasce che coprono il piede e la caviglia, creando un aspetto simile a quello delle calzature degli antichi guerrieri romani.
Sportivi: sono progettati per attività sportive o all’aperto e spesso hanno una suola robusta e cinghie regolabili per un supporto adeguato del piede.Ecco alcune delle caratteristiche tipiche dei sandali:

Apertura del piede: sono progettati per lasciare la maggior parte del piede scoperto e non coprire la parte superiore.
Suola aperta: la suola è aperta, il che significa che l’aria può circolare liberamente intorno al piede.
Fasce o cinghie: hanno spesso fasce o cinghie che circondano il piede e lo tengono in posizione.
Comodità: sono generalmente considerati confortevoli, perché non comprimono i piedi e non limitano il movimento come altri tipi di calzature.
Freschezza: sono spesso utilizzati in estate o in climi caldi, perché mantengono i piedi freschi e ventilati.
Versatilità: possono essere utilizzati in diverse occasioni, dal tempo libero alle cerimonie più formali, a seconda del tipo di sandalo e del materiale utilizzato per la sua realizzazione.